scremare_pattern

L’importanza di “Scremare” i Patterns

Perdere nei mercati finanziari è facile come bere un bicchiere d’acqua.

La domanda principale è: “Se tutti conoscono i diversi pattern che circolano sia su internet sia nelle aule di formazione, perché il 98% dei trader perde denaro?”
Risposta: “Perché solo in pochi conoscono le tecniche per Scremare le varie strategie”. Infatti, non è sufficiente conoscere graficamente un pattern di entrata. Avrai notato che la stessa figura si ripresenta decine e decine di volte al giorno. Qual è quindi quella giusta su cui entrare? Cos’è che determina un pattern corretto da uno no?

Ci sono diversi fattori che concorrono al risultato negativo. Principalmente si tratta di una vera e propria mancanza di conoscenza, la cui però, finisce inesorabilmente nel trasformarsi in una serie di vizi malsani e difficili da eliminare una volta acquisiti.

Dimenticarsi del passato.

Nella settimana appena trascorsa, Filippo ha perso 300 €. al giorno, registrando così una perdita di 1500 €. Nella giornata odierna però, Filippo sta guadagnando 600 €. e incredibilmente Filippo si considera oggi un trader vincente. Sai perché? Si è dimenticato del passato. Non ricorda più le perdite subite.

Questo tipo di problematica (per i Trader) è derivata da una specie di salvavita, impiantato dentro di noi sin dalla nascita. Siamo programmati per DEBELLARE le brutte esperienze, concentrandoci invece solamente su quelle belle. Serve alla nostra mente/corpo a stare bene e sopravvivere nei migliori dei modi.

Un Trader Professionista non può ragionare in questo modo. Deve diventare un TRADER MANAGER (come lo chiamo io), deve diventare uno stratega; un manager della sua attività; deve sapere vita, morte e miracoli, del presente, del passato e saper organizzare il lavoro per il suo futuro.

Questo ultimo vale appunto anche per i Pattern. Bisogna sapere tutto di quel Pattern, bisogna vivisezionarlo e studiarlo a fondo prima di poterlo usare.

Alcune volte servono mesi per capire davvero come si muove un Pattern e soprattutto perchè.

Questo modo di lavorare, serve anche per capire, se un determinato Pattern sta perdendo in performance. Potrebbe anche succedere che un Pattern registri una performance diversa in base al trend di lungo termine o per altre motivazioni, quindi è consigliabile avere sotto gli occhi, tutto lo storico di quel Pattern, sia Settimanale, Mensile, l’Asset, il Time Frame, e altri utili dettagli.

Per chi mi conosce sa che tutto questo lo chiamo “L’Ingegneria del Trading”, cioè non solo vedere esternamente il grafico, ma entrarci profondamente all’interno, per capire quali sono i meccanismi che lo stanno creando.

Alcuni si chiederanno:
“Perché Marco ha scritto quest’articolo?”

E’ molto semplice

Dimenticati d’ imparare questa Professione partecipando a 3 o 4 giornate in aula assieme ad altri 20/30 aspiranti trader, è impossibile!

E soprattutto dimenticatevi di tutte le balle che avete letto su internet, che vi sono state dette in webinar, meeting e quant’altro.

Vi hanno sempre preso in giro. Ci vogliono mesi solamente per imparare un solo semplice Pattern. Pensate quindi a quanto tempo è necessario per capire tutto il resto, soprattutto se non siete affiancati da un Mentor che conosce le giuste strategie.

Chi stenta a credermi, potrà sempre tornare qua, dopo che avrà di colpo, perso tutti i suoi capitali, a rileggere queste poche parole che ho scritto sopra.

Purtroppo, o per fortuna questa professione è una delle pochissime professioni al mondo che lascia emergere solamente le persone che ne hanno una profonda “CONOSCENZA”.

Siamo nel business più Meritocratico che esista. Benvenuti a bordo!

Vuoi intraprendere questa Professione ?

firma

linea2