recupero

Come Recuperare le Perdite nel Trading

QUANDO LA GIORNATA INIZIA COME NON DOVREBBE

Questa mattina la giornata non è cominciata come è solita procedere, infatti dopo una serie di operazioni, su uno dei conti di profitti, mi sono ritrovato in perdita di 240€.

Ovviamente per alcuni, potrebbe essere una perdita importante, per altri invece, una perdita sostenibile, tutto a questo mondo è relativo.

Sono personalmente dell’opinione, che ogni singola perdita, anche di soli 5 € rimane sempre un “micro fallimento” se generata, dopo essere entrati a mercato, senza una cognizione di causa.

Ad ogni modo, con l’occasione, volevo mostrarvi: la tecnica che ho usato successivamente per recuperare le perdite.

recupero

Vediamo se riusciamo a controllare, paura, avidità e voglia di rifarsi… tutte malattie catastrofiche per il nostro trading.

LA TECNICA PASSO PASSO

Spezzetto in piccole parti la perdita generale.

Ogni qual volta faccio un profitto vado a spuntare una o più caselle.

A prova di tutto ciò, eccovi l’Equity Line in cui si visualizza il crollo (freccia rossa) dovuta alla perdita dei 240€, la freccia verde invece indica tutto il recupero effettuato.

equity

Il mio Trading System prevede anche uscite a tempo e l’ottimizzazione dei profitti (chiudere la posizione anche se non sono arrivato a target).

Questa tipologia di operatività, genera una serie di piccoli profitti, che per il trader comune, (quelli che vorrebbero fare 100 pips con ogni trade) vengono percepiti come INSUCCESSI, nonostante, nella realtà siano tanti piccoli profitti.

Per riuscire a gioire, di queste piccole operazioni chiuse anticipatamente rispetto al nostro target, andremo ad impiegarle all’interno del nostro schema/gioco, come raffigurato nell’immagine sopra.

Mio nonno mi diceva che i milioni sono fatti di tanti, tanti spiccioli.

Vi garantisco che inizierete così, piano piano, a non sentire quella sorta di frustrazione per non aver raggiunto il vostro target e ogni qual volta cancellerete una casellina, avrete così, dei micro-orgasmi

“In alcuni casi per raggiungere un grande obbiettivo, è meglio necessariamente collezionare tanti piccoli mini-obbiettivi.”

OCCHIO!
Un trader che è nella fase di recupero delle perdite, non è nel suo equilibrio perfetto, quindi ricordatevi di diminuire la size, e non vogliate in tutti i modi completare lo schema in breve tempo, armatevi di pazienza e soprattutto tradate con criterio seguendo rispettosamente il vostro Piano di Azione (Trading System), senza inventarvi niente di nuovo.

investi_begain

firma
linea2